Quella che stiamo vivendo è un’epoca accelerata, dove tutto corre come se stesse gareggiando per una coppa di Formula Uno, ma il numero di persone che di fronte a questa fretta inizia a sentirsi con le spalle al muro cresce sempre più. Vi capita mai di ripensare a quando del nostro tempo eravamo padroni e non schiavi, o di rievocare i profumi che uscivano dalle cucine delle nostre mamme e delle nostre nonne, per poi sentire il desiderio crescente di ritrovare quei sapori, semplici e genuini, preparati con la cura e l’amore del tempo richiesto per le cose fatte bene?

Oggi il bisogno di prenderci cura di noi stessi e del nostro benessere, fisico e mentale, è sempre più pressante ma si scontra, lamentevolmente, con il tempo che corre e non lascia tregua. Per rispondere a quest’esigenza abbiamo organizzato un workshop di tre giorni in cui, attraverso un percorso di apprendimento teorico e pratico su come preparare il pane con la biga e il lievito madre liquido, impareremo a riappropriarci del nostro tempo.

Come insegnano i grandi maestri della panificazione, bisogna lasciare al pane il tempo di lievitare se si vuole restituire ai sensi la nota d’aroma e il sapore inconfondibile che troppo spesso manca sulle nostre tavole. La biga e il licoli sono dei pre-impasti utilizzati nel metodo di panificazione indiretta e il risultato che ne deriva è direttamente proporzionale al tempo che si impegna nella sua preparazione. Un pane leggero, croccante e facilmente digeribile che si conserva più a lungo, sempre che gli si dia il tempo di fare il suo corso. Il tempo necessario a fare le cose fatte bene.

Tre giorni di corso tenuti da Alessio Rovetta, proprietario dell’unica pizzeria della provincia di Bergamo a comparire sulle due Guide del Gambero Rosso (Pizzeria d’Italia e Ristoranti d’Italia 2016) ed esponente di prestigio dei Cuochi dell’Alleanza Slow Food, che ci guiderà in questo lento viaggio alla scoperta e la conoscenza del pane, alternando lezioni teoriche a dimostrazioni ed esercitazioni pratiche.

Tre giorni in cui, seguendo il corso di lievitazione del pane, avremo il tempo di rilassarci e riattivare la concentrazione grazie all’accogliente sauna, l’idromassaggio, la culla Alpha e un trattamento rilassante personalizzato presenti presso Il Borgo Zen, oltre a passeggiare nella natura selvaggia alla scoperta della meravigliosa Val Taleggio. Tre giorni che ci restituiranno il piacere di coccolarci attraverso il profumo e il sapore della semplicità.

Diana Facile

Compila il form per ricevere ulteriori informazioni


Riceverai una mail dal nostro sistema informatico “Piùturismo” che ti chiederà di confermare la tua mail se già non sei tra i nostri contatti.

 

Workshop “Mani in pasta: panificazione e relax”

Dal 2 al 5 agosto 2020 

Il Borgo Zen – via Roma 110, 24010 Taleggio (BG)